Meringata

Meringata

La ricetta per fare la classica torta meringata detta anche marengo. Un dolce a base di meringa e panna montata davvero irresistibile.

Oltre a questa versione classica ne esistono tante varianti come quella al cioccoalto, alle fragole, all'ananas e molte altre.

Ingredienti per la meringata

Albume d'uovo 150 gr (circa 5 albumi)

Zucchero semolato 375 gr

Succo di limone 4 gocce

Vanillina 1 gr (2 bustine)

Cioccolato fondente 150 gr

Panna 750 ml

Procedimento

Preparazione meringhe per meringata

Accendete il forno in posizione ventilato a 90°. Dividete gli albumi dai tuorli e metteteli nella bacinella dello sbattitore elettrico.

Aggiungete le gocce di limone, una bustina di vanillina (0,5 grammi) ed iniziate a sbattere gli albumi ad una velocità medio alta.

Quando si forma la prima schiuma aggiungere poco alla volta 300 grammi di zucchero ed alzate la velocità dello sbattitore elettrico al massimo.

Appena il composto risulta ben montato (deve essere una montatura a neve ben ferma) preparate le teglie da forno.

Preparazione dischi

Disegnate sulla carta da forno due cerchi di circa 24 cm con il pennarello e con questa foderate una teglia da forno facendo attenzione a mettere la parte disegnata sotto. In questo modo si evita il contatto diretto tra l'inchiostro e le meringhe.

Aiutandovi con una sacca da pasticcere formate due dischi di meringa e se vi avanza l'impasto foderate un'altra teglia da forno e create delle meringhe classiche.

Cuocete per circa 4 ore nel forno. A differenza delle meringhette classiche i dischi impiegano più tempo a cuocersi ed è buona norma a 3/4 della cottura provare a girarli in modo da permettere un'asciugatura ottimale.

Composizione meringata

Quando i dischi sono cotti e ben freddi potete procedere alla composizione della meringata.

Come prima cosa montate la panna: prendete 500 g di panna, uniteli alla bustina rimasta di vanillina ed iniziate a sbattere aggiungendo poco alla volta 50 g di zucchero. Finite alla massima velocità.

Spezzettate 100 g di cioccolato fondente ed uniteli delicatamente alla panna montata con il classico movimento dal basso verso l'alto.

Prendete adesso un anello da pasticcere di circa 24 cm ed inizate la composizione del dolce.

Mettete all'inizio un disco di meringa schiacciandolo leggermete e riempite con la panna montata.

Finitura della meringata

Chiudete con l'altro disco di meringa e se necessario, aiutandovi con la panna, sigillate bene eventuali imperfezioni della meringa.

A questo punto mettete nel congelatore per almeno 5-6 ore.

Quando il dolce è ben congelato e solido montate i restanti 250 g di panna con 25 g di zucchero e finite il dolce.

Rimuovete l'anello e mettete il dolce in un vassoio che permetta la conservazione nel freezer.

Con la panna fate una decorazione uniforme ovvero rendete liscio il piano sopra e la circonferenza della meringata.

Decorate con 50 g di cioccolato fondente grattato e guarnite con una sacca da pasticcere a vostro piacere.

Conservate la meringata nel congelatore ma ricordatevi di metterla in frigo almeno un'ora prima di servire.